Guida alla scelta del tappeto perfetto

Aggiornato il: 16 lug 2020

Creare la stanza perfetta con un tappeto perfetto


Quando si tratta di scegliere il tappeto perfetto per la tua stanza, ci sono molti fattori che devi considerare.


Di seguito ti indico alcuni dei punti più importanti da tenere a mente quando devi scegliere quale tappeto acquistare.


1) Creare un “attrazione visiva” con il tappeto perfetto per la tua stanza


Partiamo dal presupposto che i tappeti annodati a mano sono opere d'arte in sé e per sé. Quindi è importante scegliere un tappeto che rifletta il proprio io e non solo concentrarsi su ciò che si abbina in quello spazio.



2) Posizionare il tappeto perfetto nella tua stanza:


Quando si sceglie una forma e le dimensioni di un tappeto, bisogna considerare le dimensioni e la forma della stanza in cui questo andrà posizionato. Ad esempio, i tappeti quadrati tendono a funzionare meglio nelle stanze quadrate, proprio come i tappeti rettangolari sono ottimi per gli spazi rettangolari. I tappeti rotondi possono invece essere posizionati in qualsiasi spazio, ma funzionano meglio nelle stanze in cui i mobili sono per lo più arrotondati, ad esempio in abbinamento con un tavolo da pranzo rotondo.



Quando si parla di dimensioni del tappeto, non esiste una regola fissa. Ciò che consiglio sempre ai miei clienti è prima trovare tappeti che amano e poi pensare alla dimensione. Ci sono infinite opzioni per progettare stanze attorno ai tappeti.



3) I materiali perfetti per il tappeto perfetto


I tappeti migliori sono quelli intrecciati con fibre naturali come lana o seta, che rendono i tappeti belli e duraturi e danno una bellissima sensazione al tatto.


4) Vivere in sicurezza con il tappeto perfetto


Se non installati correttamente, i tappeti rischiano di provocare brutte cadute per il rischio di inciampo. L’applicazione di una semplice retina sotto il tappeto (procedura che da Marotta facciamo da 90 anni) risolve al 100% questo problema.



5) Mantenere il tuo tappeto perfetto


È essenziale sottoporre ogni tipo di tappeto ad una pulizia professionale almeno una volta l’anno. Ogni anno un tappeto accumula infatti da 1 a 2 kg di polvere tra le sue fibre ed è essenziale che questa venga rimossa in modo professionale (consigliamo sempre di evitare il fai da te per non rischiare di rovinare il proprio tappeto). È altrettanto essenziale intervenire tempestivamente portando il tappeto a lavare in caso di macchie, prima che queste corrodano le fibre e i colori (soprattutto nel caso di macchie causate da pipì di cani o gatti).

Per scoprire di più sul lavaggio tappeti visita la nostra pagina sul lavaggio Marotta CleanCarpet



Spero di averti dato in questo articolo alcuni spunti per scegliere il tuo tappeto perfetto! Per visionare alcuni dei nostri tappeti e scoprire quello che fa al caso visita il nostro shop qui: https://www.tappetimarotta.com/tappeti-orientali


E se sei ancora in dubbio noi di Marotta ti diamo la possibilità di portare a casa i tappeti gratuitamente, goderteli per qualche giorno, e poi scegliere quale preferisci! I tappeti infatti cambiano completamente a seconda dell'ora del giorno, in questo modo potrai vedere con i tuoi occhi qual è la scelta davvero perfetta per te!

Buona permanenza!


Cesare Bergoglio

Mercante d'Arte e Titolare di Martotta - Tappeti e Mobili direttamente dall'Oriente dal 1929


Scopri la nostra Collezione di Tappeti Orientali: https://www.tappetimarotta.com/tappeti-orientali

161 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti